Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on telegram
Telegram

Nello scorso articolo, parlando dell’ESA ( Agenzia Spaziale Europea ) ed in particolare del suo stabilimento Italiano, l’  ESRIN di Frascati, ho voluto evidenziare la posizione dell’ Italia  in un settore di ricerca  specifico : lo Spazio.
Oggi, invece,  parliamo  di ricerca a più ampio spettro,  un range scientifico che tocca ambiti come l’energia sostenibile, ambiente e clima, nuove tecnologie,  sicurezza e salute,  tecnologie per la sicurezza  nucleare. Un unico  grande istituto multidisciplinare  che comprende tutto ciò  è  l’ Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile ENEA.

L’istituto.

L’ENEA è l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, ente di diritto pubblico finalizzato alla ricerca, all’innovazione tecnologica e alla prestazione di servizi avanzati alle imprese, alla pubblica amministrazione e ai cittadini nei settori dell’energia, dell’ambiente e dello sviluppo economico sostenibile (art. 4 Legge 28 dicembre 2015, n. 221).”

ENEA dispone di personale altamente qualificato, laboratori avanzati,  impianti sperimentali e  strumentazioni di eccellenza per la realizzazione di  progetti, studi, prove, valutazioni, analisi e servizi di formazione con particolare riferimento all’innovazione di prodotto e di processo e alla valorizzazione dei risultati per contribuire allo sviluppo e alla competitività del Sistema Paese.

Sin dalla nascita negli anni ’60, i suoi punti di forza sono la ricerca applicata, il trasferimento tecnologico e l’assistenza tecnico-scientifica a imprese, associazioni, territori, amministrazioni centrali e locali: anche per questo, diversamente da altri enti di ricerca, il riferimento istituzionale è il Ministero dello Sviluppo economico.

I settori di specializzazione sono le tecnologie energetiche (fonti rinnovabili, accumuli, reti intelligenti) dove l’Agenzia è anche  il  coordinatore del Cluster Tecnologico Nazionale Energia, la fusione nucleare e la sicurezza (dove l’Agenzia è coordinatore nazionale per la ricerca),  l’efficienza energetica (con l’Agenzia Nazionale per l’efficienza), le tecnologie per il patrimonio culturale, la protezione sismica, la sicurezza alimentare,  l’inquinamento, le scienze della vita, le materie prime strategiche, il cambiamento climatico. Tra le questioni emergenti, l’ENEA sostiene il sistema produttivo e le autorità pubbliche (Ministero dell’ambiente e Ministero dello sviluppo economico in particolare) nella transizione verso l’economia circolare e l’efficienza delle risorse.

Per rafforzare le sue attività, ENEA collabora con numerosi enti e istituzioni di ricerca nazionali e  internazionali quali Texas Tech University, Standford Research Institute, New Delhi University, l’Accademia delle Scienze cinese, ICTP, TWAS, e partecipa a piattaforme tecnologiche e network quali EERA (European Energy Research Alliance), ECRA (European Climate Research Alliance), MEDENER ed Enterprise Europe Network, la più grande rete di servizi a sostegno della competitività e dell’innovazione per le PMI.

Tecnologie , impianti e progetti.

Processi per la combustione sostenibile

Infrastrutture sperimentali relative all’uso sostenibile di combustibili fossili

 

Laboratori e competenze relative alla diagnostica, simulazione, ottimizzazione e controllo di processi energetici

 

Veicoli a basso impatto ambientale

 

Robotica

 

Termofluidodinamica applicata ai sistemi energetici

 

Sistemi sperimentali per l’uso razionale dell’energia

 

Smart cities

Opportunità (da non perdere).


Lavoro

L’ENEA, quale Ente di diritto pubblico nazionale finalizzato alla ricerca, ai sensi di legge, seleziona il personale da assumere, a qualsiasi titolo, esclusivamente mediante procedura concorsuale ad evidenza pubblica.
Maggiori dettagli qui .

Formazione

L’ENEA offre un ventaglio di opportunità in campo formativo nei settori di propria competenza (energia, ambiente, tecnologie innovative) che possono interessare vari livelli di utenti: studenti, tecnici, professionisti, imprese e istituzioni pubbliche.d

 

  • MASTER
    L’ENEA organizza master che offrono competenze multidisciplinari su varie tematiche di interesse per l’Agenzia al fine di sviluppare professionalità in settori di punta del Paese.
    Scopri i dettagli
  • TESI DI LAUREA
    L’Agenzia, nell’ambito della collaborazione con le Università e delle azioni volte a promuovere la preparazione di personale specializzato nei settori di propria competenza, mette a disposizione una serie di tesi di laurea nell’ambito di molteplici discipline.
    Scopri i dettagli
  • TIROCINI E STAGE
    Presso i Centri di ricerca dell’ENEA, laureandi, neolaureati e dottorandi possono svolgere tirocini formativi e stage, nell’ambito di apposite convenzioni stipulate tra l’ENEA e le Università, con lo scopo di acquisire una conoscenza diretta e concreta del mondo del lavoro, integrando il proprio percorso formativo e agevolando le scelte professionali.
    Scopri i dettagli
  • CORSI
    L’ENEA organizza, anche in collaborazione con altri organismi, corsi di aggiornamento e/o formazione professionale su tematiche inerenti le proprie attività di ricerca
    Scopri i dettagli
  • FORMAZIONE A DISTANZA
    L’ENEA organizza, anche in collaborazione con altri organismi, corsi di aggiornamento e/o formazione professionale su tematiche inerenti le proprie attività di ricerca.
    Scopri i dettagli
  • FORMAZIONE PER SPIN OFF DELLA RICERCA
    L’ENEA organizza, anche in collaborazione con gli Enti locali, corsi per l’istruzione e la formazione professionale, su tematiche inerenti l’occupabilità e la nascita di Spin-Off di ricerca
    Scopri i dettagli

 

Valerio Tammariello

Valerio Tammariello

Laureato in Ingegneria Elettronica con una tesi sperimentale su Biosensori Plasmonici , specializzando in Nanotecnologie presso l'Università La Sapienza di Roma. Da sempre appassionato di Matematica, Fisica e Scienza in generale.

Ultimi

In primo piano